A Cesena Fiera il primo focus economia dedicato ai Millennials

A Cesena Fiera il primo focus economia dedicato ai Millennials

Forum Young Romagna | The Changing Economy

 

Oltre trenta gli speaker fra imprenditori, aziende, Millennials, studiosi, economisti per esaminare concretamente le potenzialità di ingresso e soddisfazione nel mercato.

Quattro i temi centrali per un confronto sul futuro dell’economia del territorio:

Innovare, Studiare, Fare, Condividere

 

 

 

 

Cesena (25 ottobre 2019) - Quanto è attrattiva la “Provincia Romagna” per i giovani dai 25 ai 35 anni? Quali sono le aziende che maggiormente investono e credono in questa generazione? C’è spazio sul territorio per nuovi progetti imprenditoriali? Quali sono gli esempi più smart? A rispondere a questi, e ad altri interrogativi, c’è la prima edizione di Forum Young Romagna | The Changing Economy in programma a Cesena Fiera (sala polifunzionale) il 27 novembre prossimo.

 

Primo evento in Romagna sull’economia con focus sui Millennials, il Forum vuole essere il punto di incontro e dialogo di una generazione insieme a imprenditori, istituzioni, associazioni, luoghi della formazione. Ideato e realizzato da Pleiadi International e GereBros, in un originale format interattivo si pone quale momento di confronto e condivisione attraverso casi di successo, start-up innovative e case history che hanno fatto scuola.

 

Quattro i temi al centro del Forum, analizzati in altrettanti tavoli di confronto.

 

Studiare. Centri di ricerca, università e scuole, fondi, strumenti, ricerche di mercato: la formazione è tutto questo e, come suggerisce il Magnifico Rettore dell’Università di Bologna Francesco Ubertini nel videomessaggio al Forum, sono tematiche imprescindibili per un progetto di sviluppo sociale ed economico di un territorio. Il Forum pone i riflettori sulle realtà educative e le interazioni di queste con Associazioni, imprenditori, giovani manager e progettisti.

 

Fare. Per guardare al futuro le aziende devono scommettere sui Millennials. Questa è la generazione che più, e meglio, ha recuperato il senso del “fare”: produrre fisicamente il proprio progetto. Saranno esaminati case history di successo, nati nel contesto Romagna (come Citrus, Contamination Lab e altri).

 

Condividere. Siamo nell’epoca dello ‘sharing’, della condivisione di immagini, servizi, prodotti. Da Alliance a finanzaword.it alle espressioni dei sentiment di progetti così coinvolgenti come Rock’1000: condivisioni che creano opportunità economiche in nuove forme di mercato.

 

Innovare. Dalle start-up a concept d’impresa rivoluzionari, passando per l’innovazione scientifica: le giovani idee devono trovare spazio per crescere e prendere forma. E devono poterlo fare sul territorio. Da qui una analisi trasversale fra quanto esiste e si offre, ad esempio con (ex) start-up come Finceramica o personaggi come Stefano Andreoli, Spinoza, per arrivare a nuove eccellenze create dai giovani.

 

 

 

Tutto questo, si diceva, sarà presentato in un forma dinamica in un rapporto di interazione tra una trentina di speaker e una vasta platea suddivisa in quattro tavoli di lavoro con possibilità di interscambio, per creare una condivisione di idee.

 

Tra i contributi e gli speaker (la lista è in completamento), citiamo il Magnifico Rettore Francesco Ubertini, Filippo Angeloni formatore ed esperto di cryptovalute, Andrea Davide Arnaldi avvocato e socio fondatore dello studio legale Lexant, Gianluca Diegoli Minimarketing, Enrico Maria Fantaguzzi fondatore di Linkout, Gianluca Fantini Amministratore delegato di Finceramica, Luca Lo Iacono fondatore Foodstation, Paolo Mainardi consulente e formatore, Giancarlo Migliori Consulente finanziario di MrgoodIdea, Ninja marketing, Marianna Palella Ceo e fondatrice di Citrus – L’Orto Italiano, Paolo Tedeschi Canon Italia, Gabriele Testa AD Alce Nero, Fabio Zaffagnini ideatore di Rockin’1000. A questi si aggiungono altre personalità e imprese del panorama imprenditoriale della Romagna – parliamo di Rimini, Ravenna, FC e Faenza- delle alte Marche e Umbria, della bassa Emilia: il cuore del nostro territorio produttivo e nazionale.

 

La partecipazione all’evento è previa registrazione sul sito: www.forumyoung.it

 

Un progetto di Pleiadi International, Agenzia di Comunicazione integrata, e GereBros Live Communications.

 

Main partners: Visualitica

 

Patrocini: Regione Emilia Romagna, Comune di Cesena, Unibo.

 

 

Ufficio Stampa

Agenzia PrimaPagina

Filippo Fabbri – Maurizio Magni

(tel. 347.1567681)

 

 

Cesena Fiera