Chiusura col botto per “Sono Romagnolo”

Chiusura col botto per “Sono Romagnolo”

 

Nella giornata finale Premio Romagnolo dell’Anno a Paolo Cevoli e omaggio ai 90 anni della musica di Secondo Casadei

 

 

Cesena (26 febbraio 2018) – Chiusura col botto per “Sono Romagnolo”, la tre giorni sull’identità della Romagna che ha richiamato nei padiglioni fieristici di Cesena migliaia di persone. Il mix di ingredienti tra proposte del cibo del territorio, spettacoli, commedie dialettali, intrattenimento e cultura hanno confermato la voglia di questa terra di incontrarsi e condividere qualcosa insieme.

 

Lo sottolinea anche il Presidente di Cesena Fiera, Renzo Piraccini: “Sono Romagnolo ha confermato di essere un momento di aggregazione, una grande festa della Romagna all’insegna del buon cibo, dell’artigianato, della cucina, della musica e della cultura. Questo evento è un racconto dell’identità della Romagna in tutti i suoi aspetti, un bel biglietto da visita per la città di Cesena, per tre giorni punto di riferimento dell’intera Romagna”.

 

"Anche quest’anno - rimarca dal canto suo il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi -, Sono romagnolo ha saputo mostrare l’immagine più autentica della nostra terra, legata alle tradizioni ma capace di guardare al futuro, e soprattutto animata da valori condivisi, quelli che rendono i romagnoli una comunità. Il tutto condito con il buonumore degli appuntamenti di spettacolo e l’irrinunciabile buona cucina. Una formula azzeccata che, nonostante il meteo non sempre propizio, ha saputo attirare numerosi visitatori nei rinnovati padiglioni di Cesena Fiera”.

 

Nella giornata finale, Sono Romagnolo” ha ricordato due must della sua identità: i 90 anni della musica di Secondo Casadei celebrati con Moreno il Biondo, Fiorenzo Tassinari e Walter Giannarelli alla fisarmonica, e la consegna del riconoscimento “Romagnolo dell’Anno” a Paolo Cevoli che ha allietato il pomeriggio con uno spettacolo dei suoi. Il programma degli spettacoli è stato curato da Giordano Sangiorgi del Mei – Meeting degli indipendenti.

 

Cesena, 26 febbraio 2018

 

 

 

Ufficio Stampa Cesena Fiera

Prima Pagina
Filippo Fabbri – Giulia Fellini

(3471567681)

Cesena Fiera