Conti col vento in poppa per Cesena Fiera

 

Fatturato a quota 6,6 milioni di euro e utile netto a 540.000 euro

 

Cesena (10 maggio 2022) – Conti col vento in poppa per Cesena Fiera che chiude un ennesimo bilancio col segno “più”. Il fatturato 2021 della società ha raggiunto quota 6,6 milioni di euro, superando ampiamente i livelli del periodo pre-Covd (2019) che avevano visto chiudere l’esercizio a 5,3 milioni di euro e un utile di gestione di 103.000 euro. Numeri alla mano il bilancio ha registrato un incremento di fatturato del 24,5% negli ultimi tre anni, risultato importante alla luce di un trend non particolarmente positivo per il sistema fieristico.

 

Tornando al bilancio 2021, presentato e approvato all’unanimità questa mattina dall’Assemblea dei soci svoltasi a Cesena Fiera, l’utile netto di gestione è stato di 540 mila euro. A determinare la crescita della società pubblico-privato è stato ancora una volta Macfrut, la fiera internazionale dell’ortofrutta, che incide per il 61% del bilancio, percentuale che si è ridotta per l’arrivo di Fieravicola svoltasi nel 2021 che ha inciso per il 10% del fatturato.

 

Punto di forza nel percorso di crescita di Cesena Fiera è stata la doppia anima: quella globale determinata da Macfrut e Fieravicola, e quella locale con l’attività in pieno sviluppo nel quartiere fieristico di Pievesestina. In questa direzione vanno lo sbarco della Cittadella dello sport (padiglione C) che coinvolge alcune società sportive del territorio, la scuola di cucina dell’Arca dei Sapori gestita dallo IAL di Cesenatico e l’attività fieristica diretta contrassegnata dall’organizzazione di varie manifestazioni: C’era una volta dedicata all’antiquariato, C’era una volta il Libro, Fattore R, Safety Work Forum, l’attività del Centro Congressi e l’organizzazione di Cesena in Fiera nel centro storico. Sempre nel 2021 il centro polifunzionale è stato sede del centro vaccinale gestito dall’Ausl della Romagna.

 

La vocazione sempre più multifunzionale del quartiere fieristico prevede inoltre, nel prossimo biennio, interventi di riqualificazione estetica e di efficientamento energetico.

 

“La novità che ci aspetta nei mesi a venire riguarderà Macfrut – spiega Renzo Piraccini, Presidente di Cesena Fiera – Il Direttore di Ice-Agenzia ha dichiarato il suo sostegno a fare della fiera internazionale dell’ortofrutta la leader in Europa nel prossimo triennio. È una sfida che accogliamo molto volentieri e che apre nuovi scenari di sviluppo e crescita per Cesena Fiera”.

 

Nel corso del dibattito è intervenuto il sindaco di Cesena Enzo Lattuca: “La crescita di Macfrut significa la crescita di Cesena Fiera. Quanto ha dichiarato dal Direttore di Ice-Agenzia all’inaugurazione dell’ultima edizione di Macfrut delinea un percorso di ulteriore crescita dell’evento sul fronte internazionale con ripercussioni positive anche sul nostro territorio. Per il quartiere fieristico si prospetta una nuova fase con interventi di riqualificazione, nuovi eventi e nuove attività che lo renderanno sempre più importante e centrale per la nostra comunità”.

 

Intervenuto anche Lorenzo Cagnoni, Presidente di IEG. “Abbiamo seguito la progressione e l’accreditamento generale di questa società che ha saputo conquistarsi un posto di primo piano nel corso del tempo. Abbiamo alle spalle un periodo non facilissimo per il sistema fieristico, le performance di Cesena Fiera evidenziano la capacità che c’è stata nel saperle attraversare in maniera brillante. La nostra collaborazione con Cesena Fiera dura da tempo e insieme abbiamo saputo costruire dei rapporti di collaborazione che sono di esempio anche per altri territori, come nel caso di Macfrut e Fieravicola. Dopo tante declamazioni di sinergie tra più parti, noi siamo un modello di collaborazione tra realtà romagnole”.

 

Intervento in sostegno dell’attività di Cesena Fiera anche da Adriano Rizzello della Camera di Commercio della Romagna.

 

 

 

Ufficio Stampa Cesena Fiera
PrimaPagina Cesena
(Filippo Fabbri – Giulia Fellini)
Tel. 3471567681 – 0547.24284