Macfrut 2022, Africa protagonista

Dal 4 al 6 maggio al Rimini Expo Center gli Africa Days: tre Ministri africani (Etiopia, Niger, Uganda), oltre 200 espositori, incontri ed eventi. Piraccini: “Africa Continente delle opportunità per l’Italia”.

 

Cesena (29 aprile 2022)Tre Ministri (Etiopia, Niger, Uganda), oltre 200 espositori, tante opportunità di business. Al centro di tutto un Continente, protagonista nella tre giorni di Macfrut (4-6 maggio) con focus e incontri, nell’evento chiamato Africa Days. Continente delle opportunità che vedrà operatori e delegazioni da Angola, Costa D’Avorio, Senegal, Ghana, Kenya, Uganda, Tanzania, Etiopia, Somalia, Zambia e Zimbabwe, con le prime volte da Camerun, Mali e Niger.

 

Africa Days è realizzato in collaborazione con il Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, AICS (Agenzia Italiana per la cooperazione allo sviluppo), ICE-Agenzia, Unido (Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale), in partnership con Confindustria Assafrica & Mediterraneo e Regione Emilia-Romagna.

I Ministri presenti in Fiera arrivano dal Niger rappresentato dalla Ministra dell’Industria e imprenditoria Gourouza Magagi Salmou, Uganda che vedrà la Ministra per le politiche comunitarie Rebecca Alitwala Kadaga, ed Etiopia rappresentata dal Ministro dell’Agricoltura Umer Husen.

 

Ricco il programma degli Africa Days che si aprono mercoledì 4 maggio alle 14.30, con l’open day “Fare agribusiness in Africa in modo consapevoleorganizzato da Confindustria Assafrica e Mediterraneo.

Nella giornata di giovedì alle ore 11 è previsto un approfondimento di AICS: "Agribusiness: Investire con la Cooperazione italiana negli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile". Nel pomeriggio alle ore 15 focus sull’Angola, seguito alle 16 sullo Zimbabwe con lo sguardo rivolto alle nuove opportunità di business. Ma non è finita qui. Per tutta la giornata, dalle 10 alle 17, è previsto anche un B2B ‘Ita Lab Innova Senegal’. Al centro del focus il Senegal, delegazione più rappresentata a Macfrut forte di una cinquantina di imprese.

Chiude la tre giorni dedicata al Continente Africano, l’incontro "Somalia: opportunità di business nel settore ortofrutticolo” promosso da Unido, in programma venerdì 6 maggio alle 11.

 

“Dobbiamo guardare all’Africa come Continente delle opportunità – spiega Renzo Piraccini, Presidente di Macfrut – Nonostante i problemi, a partire dalla catena del freddo, in ambito ortofrutticolo ha fatto grandi passi in avanti negli ultimi anni; quello di cui necessita in maniera impellente sono le tecnologie e una rete di servizi alle imprese agricole in sostegno allo sviluppo. In questo contesto l’Italia può giocare un grande ruolo nel processo di crescita del settore ortofrutticolo africano perché, grazie al ruolo di leader che ha ricoperto negli ultimi decenni, è sede di tante imprese importanti nei vari anelli della filiera”.

 

Info. Macfrut.com